Ossona 3 Luglio 2015 – recap

All’ inizio c’ è stata una certa delusione nel vedere la mia immagine sfuocata, poi l’ho riguardata e chiusa. Aprendo di nuovo la foto che mi ero salvato, noto che, nonostante io sia sfuocato, l’ occhio si ferma sul mio primo piano, vedo comunque il sorriso e l’ impressione di movimento, di velocità; è un arrivo conquistato, vissuto in pieno, con una mano aperta in segno di saluto e ringraziamento verso il fotografo " Ciao Giancarlo e grazie per quello che stai facendo", intanto io non posso fermare, ma vado verso l’ arrivo. Bella mi piace questa foto nonostante sia sfuocata, ma questo solo per chi guarda senza attenzione e con fretta.

Questa voce è stata pubblicata in Running. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Ossona 3 Luglio 2015 – recap

  1. CorriamoTutti ha detto:

    Grazie a te e a tutti quelli che anno partecipato, il difetto della sfocatura a volte può essere un pregio nel dare il senso del movimento di chi si sta riprendendo e non nell’immortalare un immagine statica. Buone Corse
    Giancarlo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...