I ristori

Quando corri per conto tuo una delle priorità da prevedere per il percorso se si vogliono fare più di 14-15 km, sono le fontanelle per idratarsi, peraltro d’ inverno le fontanelle pubbliche vengono chiuse e uno si dimentica che si rischia la disidratazione anche se fa freddo e si avverte meno lo stimolo della sete. Una delle tante note positive nelle corse organizzate sono i ristori ogni 6/7 km, qui volontari offrono ai runners oltre a bevande ( ad Abbiategrasso domenica ho visto anche il brodo caldo per la prima volta ), anche fette di frutta, biscotti, fette biscottate, zollette di zucchero, e anche fette di torta e chi più ne ha più ne metta. E anche se si perde il ritmo fermandosi, vale la pena di bere del the caldo con una fettina di torta concludendo con una fetta di limone, è tutta energia !!

Questa voce è stata pubblicata in Running. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...