Il mio condominio

Complice la bella giornata di sole sabato ci si è ritrovati a sistemare il giardino condominiale. Peccato che è qualche volta che ci si trovi solo in tre, ma questo è quello che passa il convento e non ci si lamenta affatto. Per me la fatica vera è mettere le scarpe e scendere, poi una volta giù in giardino il pomeriggio diventa molto piacevole, si lavora, ma si ride e si scherza con i vicini. E’ un modo come un’ altro per vivere il condominio, farlo proprio e non che sia solo un luogo dove si passa per uscire o per entrare a casa. Il condominio condiviso non si limita a tagliare l’ erba del giardino, ma, senza che ci sia messi a tavolino per dividersi I compiti, è che ciascuno da il suo piccolo contributo. Chiaro che questo non è l’ isola felice, perchè non tutti collaborano, ma in genere ci si aiuta, c’e’ chi controlla gli interventi, chi ha a che fare con l’ amministratore di condominio, chi verifica le fatture, chi fa i turni per le pulizie delle scale e per portare fuori in strada I vari contenitore per la raccolta differenziata, chi cambia le lampadine sulle scale, chi va in cerca di buoni preventivi per vari lavoretti che ci sono sempre da fare…e c’e’
anche chi non fa nulla, pazienza il condominio perfetto non esiste, o forse si ?

Questa voce è stata pubblicata in Condominio. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...